Ninfee sbalordite,
Omaggio a Monet

2013/ Legno, resina, pittura, neon flessibili, separatori di linee ad alta tensione/ h.45 cm x L.130 cm x l.118 cm

La scultura luminosa Ninfee sbalordite, evocando la fosforescenza di un banco di meduse o lo schiudersi delle ninfee, s’ispira a Nymphéas di Monet. Quest’opera fa parte della serie “Omaggio a…” di KKF, che propone delle interpretazioni ironiche e volontariamente pretenziose della storia dell’arte, o semplicemente poetiche.

L’arroganza simulata nel paragone a grandi opere illustra l’autoderisione del connettivo, che non solamente osa affiancarsi al grande maestro impressionista, ma si vanta di questo riferimento alla storia dell’arte, chiaramente palese.

Malgrado l’ironia verso i suoi creatori, quest’opera é comunque notevole grazie agli effetti di trasparenza e di vibrazione luminosa, che ci ricordano, giustamente, le ricerche impressioniste e che producono a loro volta e nello stesso modo, un giubileo contemplativo e ipnotico di forme e di colori.