Lettino da massaggio

2014 / Quadro, Tappetini, motore, schiuma, legno, pittura, interruttore / h. 97,5 cm x l. 74 cm x p. 18 cm

Tourner le dos à l’art pour mieux s’en imprégner ! Questa tabella-scultura, a causa del materiale banale, una stuoia della grande distribuzione, trasceso in un paesaggio astratto, Serena colori, cresce al peggio il nuovo rapporto con l'arte che difende il connettivo KKF nella sua creazione.

Lo spettatore è invitato a prendere parte nella tabella appoggiata la schiena e attivando un meccanismo relax. Le marquage au sol joue le rôle de mise à distance inversé : invece che indica il limite di non attraversare, Indica la posizione ideale da adottare. Artisti portano qui a raggiungere l'orgasmo loro concetto dell'arte Touch, designazione ' opere da toccare., con questa matrice di massaggio come un'arte che tocca, in senso proprio, che rilassa, nel vero senso del termine, e in cui il pubblico è letteralmente assorbito.

Un premier renversement du rapport à l’art s’opère par la modification des rôles habituels : lo spettatore che viene massaggiato diventa il soggetto principale del dipinto e così lavoro completo. L’art se légitime alors de manière inversée : Ciò che rende il suo valore è nelle teorie di specialisti, ma la sua ricezione sensoriale e suo festante appropriazione da parte del pubblico.

Il rovesciamento secondo indossato da questo pezzo sta nel fatto che essa implica, e questo per la prima volta nella storia dell'arte, voltare le spalle al lavoro. L'atto creativo è l'atto di girare le spalle a arte po sta permeando paradossalmente nel punto più alto, lo spettatore poi facendo più di uno con il lavoro, e costituisce un radicale sconvolgimento del rapporto arte tradizionale, quel connettivo KKF intende rinnovare.