L’albero-nuvola, 2012

Metallo, molle di materasso / H.270 cm x l. 100 cm

Gli alberi di KKF, grazie alla doppia chiave di lettura che propongono, risvegliano il senso di responsabilità del nostro sguardo, positivo o negativo, che decidiamo di porre sulle cose.

L’albero-nuvola segna la dicotomia tra lo spirito, rappresentato dal fogliame galleggiante, ramificazione del ramo o della nuvola, e il corpo, materializzato dalla forma scoscesa e sommaria del tronco.

L’opera risveglia l’immaginario dello spettatore. I riccioli in ferro, i materiali rivelano il segno del tempo. Quest’albero traduce la saggezza e la memoria degli Anziani, illustrati da queste molle aggrovigliate, ma che sembrano prendere il volo.

Questo albero esprime al tempo stesso un poesia ancor più positiva, se si considera che lo spirito resta libero d’innalzarsi e di distaccarsi dal peso e dalle difficoltà della vita materiale.