Krokodeal

2013/ Commissionato / Valigia in coccodrillo del 1920, piedi di vasca da bagno in ghisa, rete, alluminio, pelliccia sintetica/ h. 280 cm x p.25 cm

La scultura murale Krokodeal é stata commissionata da collezionisti che possedevano un baule di coccodrillo degli anni ’20 e che desideravano vederla trasformata in opera d’arte.

Ispirata da cio’ che gli artisti erano a conoscenza del suo percorso, Krokodeal racconta una storia ambientata in un baule di coccodrillo. La storia di un maschio dai denti lunghi che addenta le donne, e che non finisce così male!

Un bebè coccodrillo uscito da un baule materno divorante che, una volta conciata la pelle, si é lasciato addomesticare da una signora variopinta, sorprendente e frizzante, in seno alla quale ha trovato un rifugio di carattere.

Krokodeal appartiene alla “Touch art” di KKF poiché lo spettatore é inviato ad aprire il baule per far spuntare la testa del coccodrillo, come un diavoletto in scatola su molle.